Servizio consulenza gratuito

Auto: Sinistri con veicoli non assicurati o sconosciuti


Capitolo II • Sinistri di Responsabilità Civile (RC)


Manuale di Gestione Sinistri


Sono gestiti dal Fondo di garanzia per le vittime della strada, sul quale vigilano Ministeri ed Enti. È una tipologia di sinistri non facile da gestire direttamente ed hanno una predeterminata casistica. Il Fondo provvede al risarcimento dei danni causati da:

1. veicoli o natanti non identificati (pirata), per danni alla persona e per i danni alle cose, con una franchigia di Euro 500,00, in caso di danni gravi alla persona - La richiesta di risarcimento danni la devi inoltrare direttamente all'Impresa Designata competente per territorio (per conoscere gli indirizzi ai quali inviare le richieste di risarcimento danni vedi sito segnalato in calce) ed alla Consap SpA nella qualità di gestore del Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada. L'Impresa Designata provvede, ove ne ricorrano i presupposti, ad erogare l'indennizzo. L'azione per il risarcimento del danno deve essere esercitata esclusivamente nei confronti dell'Impresa Designata.

2. veicoli o natanti non assicurati, per danni alla persona nonché per danni alle cose – La richiesta di risarcimento danni devi inoltrarla direttamente all'Impresa Designata competente per territorio (per conoscere gli indirizzi ai quali inviare le richieste di risarcimento danni vedi sito segnalato in calce) ed alla Consap SpA nella qualità di gestore del Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada. L'Impresa Designata provvede, ove ne ricorrano i presupposti, ad erogare l'indennizzo al danneggiato. L'azione per il risarcimento del danno deve essere esercitata esclusivamente nei confronti dell'Impresa Designata.

3. veicoli o natanti assicurati con Imprese poste in liquidazione coatta amministrativa, sia per i danni alla persona che per i danni alle cose - In questa ipotesi si distinguono tre possibilità:

a) Liquidazione dei danni a cura dell'Impresa Designata (art. 286 del Codice delle Assicurazioni Private);
b) Liquidazione dei danni a cura del Commissario Liquidatore dell'Impresa in liquidazione coatta (art. 293 del Codice delle Assicurazioni Private);
c) Liquidazione dei danni a cura dell'Impresa Cessionaria (Legge n. 738 del 24.11.1978).


4. veicoli posti in circolazione contro la volontà del proprietario (proibente domino), sia per i danni alla persona che per i danni alle cose – La richiesta di risarcimento danni va inoltrata direttamente all'Impresa Designata competente per territorio ed alla Consap Spa nella qualità di gestore del Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada. L'Impresa Designata provvede, ove ne ricorrano i presupposti, ad erogare l'indennizzo al danneggiato. L'azione per il risarcimento del danno deve essere esercitata esclusivamente nei confronti dell'Impresa Designata.

5. veicoli esteri con targa non corrispondente o non più corrispondente allo stesso veicolo, sia per i sinistri a cose che con lesioni personali - La richiesta di risarcimento danni va inoltrata direttamente all'Impresa Designata competente per territorio e alla Consap s.p.a. nella qualità di gestore del Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada. L'Impresa Designata provvede, ove ne ricorrano i presupposti, ad erogare l'indennizzo al danneggiato. L'azione per il risarcimento del danno deve essere esercitata esclusivamente nei confronti dell'Impresa Designata.

ATTENZIONE
Per conoscere gli indirizzi ai quali inviare le richieste di risarcimento danni dell’Impresa Designata o Cessionaria (Assicuratore), quello del Fondo di Garanzia Vittima della Strada, della Consap e del Comissario Liquidatore, consultare i siti Internet o scrivere a: www.ucimi.it [UCI - C.so Sempione, 39 - 20145 Milano] – www.consap.it [CONSAP S.p.A. - Sede Legale: Via Yser, 14 - 00198 Roma] – www.isvap.it [ISVAP - Centro di Informazione Italiano - Via del Quirinale, 21 - 00187 Roma].

Anche in questo caso il migliore suggerimento, soprattutto in caso di danni gravi, è quello di rivolgerti ad un legale esperto in “infortunistica stradale”.



» Indice Manuale di Gestione Sinistri «